COVID (Procedure di Sicurezza e Politica di Cancellazione) / F.A.Q.

Cosa succede se per la malattia Covid 19 o per restrizioni governative devo cancellare la mia prenotazione?

In caso di Malattia Covid 19 diagnosticata o di sue eventuali conseguenze dirette (quali quarantena, divieto di viaggio)  o in caso di restrizioni di ingresso/uscita dalle autorità locali o nazionali, la Società di Charter valuterà insieme a voi le seguenti opzioni:

  1. cambiare il porto di imbarco e/o sbarco o l’area di crociera per evitare eventuali restrizioni imposte dalle autorità locali o nazionali e consentirvi di non rinunciare alla vacanza nel periodo prescelto
  2. modificare il periodo di noleggio fino a una data non superiore a 12 mesi dopo il primo giorno del periodo di noleggio iniziale.
  3. Se nessuna delle suddette strade fosse percorribile, la Società di Charter provvederà a rimborsare immediatamente tutte le somme fino a quel momento versate a titolo di noleggio, senza interessi e senza detrazioni o penali, ad eccezione delle spese per gli acquisti di provviste o le spese sostenute e pagate in anticipo dalla Società di Charter per conto vostro.

Quali procedure anti COVID vengono adottate a bordo?

Premesso che nella attuale situazione di pandemia la barca è diventato il luogo più sicuro per andare in vacanza, su Red Carpet vengono seguite scrupolosamente tutte le procedure anti COVID suggerite dal Ministero della Salute.

Più in dettaglio:

  • L’equipaggio si sottopone periodicamente al tampone per garantire ai propri ospiti la non positività al virus.
  • Prima e dopo ogni charter la barca viene sanificata con Ozono di cui molteplici organizzazioni internazionali tra cui la E.F.S.A. (European Food Safety Autority) e la F.D.A. (Food and Drug Administration) riconoscono il potere sterilizzante grazie alla sua capacità ossidante che ha funzione battericida, funghicida e inattivante del virus.
  • Prima e dopo ogni charter le parti esterne della barca sono disinfettate con soluzioni detergenti apposite.
  • Quotidianamente viene misurata e annotata sul diario di bordo la temperatura corporea dell’equipaggio e degli ospiti.
  • A bordo gli ospiti trovano gel disinfettanti e dispositivi medici di protezione a loro disposizione.

Che tipo di valigia mi consigliate?

Considerando che le valigie andranno riposte nelle stive della barca e che gli spazi sono misurati e ridotti, più il bagaglio sarà maneggevole e più spazio avrete per voi sia in cabina che negli spazi comuni. L’importante è che il bagaglio sia comodo da portare e soprattutto non rigido; sconsigliamo vivamente i trolley, davvero difficili da stivare.  Perfette invece le sacche a mano o a spalla e gli zainetti che vi saranno utili anche se deciderete di fare escursioni a terra.

Come ci organizziamo nella gestione della vita di bordo?

Il comandante penserà a rispondere ai vostri quesiti durante il briefing che sarà anche un modo divertente per presentarsi e conoscersi. La vita di bordo, nonostante Red Carpet sia dotata di tutti i comfort, è necessariamente una vita di condivisione degli spazi e quindi è importante rispettare anche le esigenze altrui, ma non vi sarà difficile fruire nel modo più piacevole di questi spazi. Una cosa è certa e da non dimenticare: seguite sempre i consigli del comandante: sarete sicuri di non sbagliare. Non esitate a fare domande, anche quelle che vi sembrano più banali non lo sono e saranno importanti per migliorare la vostra vita a bordo.

Non ho alcuna esperienza di vela e di vita in mare, è un problema?

Assolutamente no, sei il benvenuto! Solitamente i neofiti, di qualsiasi disciplina si parli, sono sempre i più aperti ai consigli e all’apprendimento. Quindi se ti imbarchi con noi e desideri avvicinarti a questo sport e alla navigazione d’altura, il comandante sarà a tua disposizione… non esiste modo migliore per imparare a navigare…  e che navigare! Se invece non hai alcun interesse per la barca, la vela e la navigazione puoi dedicarti ad uno sport altrettanto piacevole e rilassante… prendere il sole sulle favolose chaise longue di poppa o sui cuscini a prua, fare il bagno, nuotare… e mangiare! Questa vacanza non è tagliata a misura di nessuno; è una vacanza adatta a qualsiasi tipo di esigenza, ma, rispetto ad un alloggio stanziale, ha il vantaggio di farti spostare ogni giorno e senza fatica da un luogo ad un altro. Durante la navigazione rilassati e goditi il panorama, non avrai altro a cui pensare! Chi invece sale in barca a vela già esperto o comunque desideroso di approfondire le proprie conoscenze, troverà sicuramente una occasione per confrontarsi e imparare nuove cose. Il comandante naviga praticamente tutto l’anno, non solo in Mediterraneo, ma anche ai Tropici e sarà quindi entusiasta di condividere con voi le proprie esperienze essendo, tra l’altro, RYA Cruising Instructor.

Ho il timore di soffrire il mal di mare, che faccio?

Lo spazio sopra coperta è ampio quindi, se eviterete di rifugiarvi in cabina e starete all’aria, vi sentirete subito a vostro agio. Se però volete essere sicuri di non incappare in qualche noia, portate con voi dei cerotti o dei braccialetti contro il mal di mare. Vi daremo, se necessario, consigli per superare i primi momenti di leggero fastidio che potreste avere salendo a bordo… il baricentro del corpo cambia d’improvviso e magari qualcuno potrebbe risentirne, ma passerà in fretta. Mangiare poco, spesso ed alimenti non troppo elaborati aiuta molto… il primo bagno in baia, il vento ed il relax faranno il resto!

Scegli Red Carpet per la tua vacanza in barca a vela